mlacque-logo

ML Acque Piacenza: al via la collaborazione con Gran Purismo per sensibilizzare i ragazzi a consumare meno plastica

mlacque piacenza giovani

Installare un sistema di depurazione dell’acqua a casa ci permette di bere in tutta sicurezza l’acqua di casa, senza dover più utilizzare le bottiglie di plastica. Facciamo del bene a noi stessi e al pianeta. Uno dei più gravi problemi ambientali è infatti rappresentato dalla plastica. Per tutelare l’ambiente, si deve cominciare dai piccoli gesti della quotidianità. Per limitare il consumo – e il conseguente inquinamento – della plastica, è necessario trovare delle alternative all’acqua in bottiglia.

La sostenibilità è un tema fondamentale per la sopravvivenza nostra e del pianeta.

ML Acque Piacenza si impegna a sensibilizzare in tal senso i giovani. E per arrivare a parlare ai giovani, occorre conoscere il loro “linguaggio” e frequentare i loro ambienti.

ML Acque Piacenza: sponsor di Gran Purismo per sensibilizzare i ragazzi a consumare meno plastica

I giovani di oggi si divertono con GTA RP o GTA Roleplay. Si tratta di una mod non ufficiale per GTA V Online che permette di accedere a dei server privati per giocare insieme ad altri giocatori.

La particolarità di questo gioco è che si deve far agire il proprio personaggio esattamente come si farebbe nella vita reale.

Nell’ambito di GTA RP, Gran Purismo è un nuovo server molto restrittivo, creato e realizzato da un maestro del RolePlay, uno streamer di fama internazionale: thequattro95_tw. Vi giocheranno ragazzi e ragazze che intrecceranno storie di vita vera. A differenza di molti altri server, Gran Purismo rispecchierà le dinamiche reali in ogni singolo aspetto e dettaglio.

Per sensibilizzare i giovani ad usare sempre meno la plastica, ML Acque Piacenza ha deciso di instaurare una collaborazione con Gran Purismo.
E come si traduce tutto ciò?

Sui tram, sugli autobus e nelle stazioni di servizio della città digitale di Los Santos, sono stati collocati cartelloni pubblicitari con slogan del tipo: Stop alla plastica L’acqua più buona è quella di casa tua.

Tutto questo per sensibilizzare i più ragazzi sul tema della troppa plastica.

Come possiamo fare per ridurre l’uso della plastica

Evitando l’acqua in bottiglie di plastica, si compie un grande gesto importante per l’ambiente. Per ridurre ulteriormente l’inquinamento da plastica, possiamo poi compiere altre accortezze nella nostra quotidianità.

  • Effettuare la raccolta differenziata in maniera corretta

  • Evitare l’utilizzo della plastica usa e getta

  • Non abbandonare i rifiuti

  • Utilizzare borse per la spesa riutilizzabili, in tela o tessuto

  • Acquistare prodotti sfusi e preferire marchi sostenibili

  • Non utilizzare la pellicola per alimenti e conservare i cibi in contenitori riutilizzabili

  • Evitare l’acquisto di cibi preconfezionati

  • Raccogliere i rifiuti abbandonati

Ora che hai capito quanto sia importante evitare e limitare al massimo l’utilizzo della plastica, chiama ML ACQUE PIACENZA, una delle aziende più importanti nel settore della depurazione dell’acqua ad uso domestico. Dopo aver analizzato l’acqua di casa tua, i nostri tecnici sapranno proporti e suggerire le soluzioni più adatte ed efficaci per migliorare l’acqua del tuo rubinetto.

Infine, fai come ML Acque Piacenza e sensibilizza amici e parenti su quanto hai appena letto, invitandoli a mettere in atto le “buone pratiche”. Con il minimo impegno da parte di tutti, infatti, potremmo sicuramente vivere su un pianeta migliore!

Contattaci

Compila il modulo senza impegno.

Acconsento al trattamento dei miei dati come da Privacy Policy
FAQ

Hai qualche dubbio
o ti serve aiuto?

Leggi quali sono le risposte alle domande più frequenti.

I fattori da considerare sono tanti e vari. Tra i principali, lo spazio fisico a disposizione, la potenza del depuratore stesso, il tipo di filtrazione, l'acqua desiderata (liscia, gasata, fredda...) e il numero dei componenti del nucleo famigliare.

È un'acqua pura e di qualità. Possiede tali caratteristiche perché è stata sottoposta al processo di osmosi, che ha permesso l'eliminazione di cloro, eccessi di calcio, sali, nitrati ed altre eventuali sostanze aggiuntive potenzialmente dannose

 

Sono i due metodi di purificazione delle acque più comuni. La microfiltrazione trattiene i microrganismi nocivi senza alterare i sali minerali. L'osmosi, invece, agisce come separatore molecolare trattenendo ciò che non riconosce come “molecola d'acqua”

È un dispositivo che si applica attorno ai tubi dell’acqua e che, inviando impulsi elettrici e nessun tipo di agente chimico, va a neutralizzare le particelle solide prodotte dal calcare.
Un sistema ecologico che non altera il sapore dell'acqua

Ad ogni richiesta di erogazione, l'acqua passa attraverso un sistema di filtri. Il processo della microfiltrazione permette così di eliminare ogni traccia residua di cloro ed qualsiasi altra eventuale particella solida potenzialmente dannosa

Post Views: 410