mlacque-logo

Depuratori acqua Piacenza: una scelta ecologica che ti fa risparmiare

tutti i vantaggi di un depuratore d'acqua a Piacenza

Da una recente analisi, è emerso che in ben 10 Comuni lombardi, l’acqua potabile è inquinata. I tecnici di ML Acque Piacenza eseguono l’analisi dell’acqua di casa tua e dai risultati ottenuti sanno suggerirti la soluzione migliore per rendere più buona e salutare da bere l’acqua del rubinetto.

Decidere di installare un depuratore d’acqua domestica è la soluzione ideale per migliorare l’acqua potabile.

Il depuratore d’acqua di ML Acque Piacenza è un dispositivo che migliora la qualità dell’acqua del rubinetto, apportando, di conseguenza, benefici notevoli per la salute e l’ambiente.

Depuratore acqua ML Acque Piacenza: cosa elimina

I depuratori d’acqua domestica eliminano tutte le impurità e le sostanze nocive che possono scendere dai rubinetti, dandoci quindi la garanzia che l’acqua che proviene dall’acquedotto pubblico – che per Legge viene sottoposta a controlli regolari – venga filtrata e depurata dalla presenza di agenti inquinanti ed eventuali batteri.

Le fonti di inquinamento che possono inquinare l’acqua del rubinetto in maniera grave, rendendola potenzialmente dannosa per la salute umana sono varie:

  • inquinamento industriale (es. sostanza chimiche)

  • fertilizzanti e pesticidi

  • rifiuti industriali

  • attività estrattive

Attraverso diverse tecnologie di filtrazione, i depuratori di acqua domestica rimuovono efficacemente le sostanze inquinanti presenti nell’acqua del rubinetto, rendendola così sicura da bere e da usare per cucinare e lavare frutta e verdura.

Si dice che “Noi siamo quello mangiamo”, ma sarebbe più corretto dire che “Noi siamo quello che mangiamo e beviamo”. Per la nostra salute, è quindi fondamentale assicurarsi di bere sempre acqua di alta qualità.

Depuratore acqua domestica: una scelta che ti fa risparmiare

Depuratori acqua a Piacenza: tutti i vantaggi

I depuratori di acqua domestica eliminano qualsiasi tipo di agente contaminante presente nell’acqua del rubinetto: cloro, batteri, microbi, metalli pesanti e altre impurità. Ricordiamo che, a lungo andare, bere acqua contaminata può provocare problemi di salute anche gravi: dalle allergie ai disturbi gastrointestinali.

Scegliere di utilizzare un depuratore d’acqua domestica apporta parecchi vantaggi.

  • Avere a disposizione acqua depurata e sicura da bere in qualsiasi momento

  • Rendere l’acqua del rubinetto più sana e con il giusto livello di sali minerali

  • Ridurre la durezza dell’acqua

  • Avere acqua leggera e gradevole da bere

Ed ancora:

  • Preservare l’integrità e il buon funzionamento degli elettrodomestici

  • Ottenere una pelle più liscia e i capelli più forti e luminosi

Ricordiamo infatti che l’acqua del rubinetto non si usa solo da bere, ma la utilizziamo quotidianamente anche per lavarci, cucinare, mondare frutta e verdura, etc…

Depuratore acqua domestica: una scelta che ti fa risparmiare

Sicuramente, bere acqua del rubinetto è una soluzione che incide fortemente anche sul bilancio famigliare, in quanto non dovrai più acquistare casse di acqua ogni settimana. Grazie ad un depuratore di acqua domestica avrai a disposizione acqua buona da bere semplicemente aprendo il rubinetto di casa.

Considerando una famiglia media di 4 persone, e un prezzo medio dell’acqua al litro, un depuratore d’acqua permette di risparmiare 40-50 euro ogni mese, ovvero 500-600 euro l’anno.

Di fatto, quindi, il costo dell’impianto di un depuratore viene ammortizzato nel tempo, anche in tempi piuttosto ridotti se si considerano le famiglie più numerose.

Depuratore d’acqua a Piacenza: una scelta ecologica

Oltre ai vantaggi di salute e in termini economici, un depuratore d’acqua domestica apporta anche vantaggi ambientali piuttosto significativi.

Riducendo di molto – o del tutto – l’acquisto di bottiglie di plastica, si smette di generare rifiuti in plastica, un materiale che è altamente inquinante perché non biodegradabile.

Inoltre, poiché i trasporti delle bottiglie dal luogo di produzione a quello di commercializzazione diminuiscono notevolmente, si ha un drastico calo di emissioni di CO2.

ML Acque Piacenza, leader nell'installazione di depuratori acqua Piacenza

Depuratori acqua ML Acque Piacenza: l’installazione

I depuratori d’acqua sono facili da usare e poco ingombranti. Di solito vengono installati in prossimità del rubinetto, e comunque in una zona dove siano presenti sia una presa d’acqua che uno scarico. In genere, i depuratori vengono installati sotto il lavello della cucina in modo da garantire il facile accesso all’acqua depurata anche quando si preparano i pasti.

L’installazione di un depuratore d’acqua domestico viene fatta da un tecnico specializzato. È un’operazione che richiede poco tempo, non sporca e non reca alcun tipo di disturbo.

Ecco i principali passaggi:

  • Scelta del luogo di installazione

  • Preparazione delle tubazioni

  • Installazione del depuratore e collegamento alle tubazioni

  • Configurazione del depuratore

  • Prova e messa in funzione

ML Acque Piacenza, leader nell’installazione di depuratori acqua Piacenza

Avrai a questo punto capito che installare un depuratore d’acqua è un’ottima scelta. Chiama ML ACQUE PIACENZA, una delle aziende più importanti nel settore della depurazione dell’acqua ad uso domestico. Dopo un sopralluogo e l’analisi della tua acqua, i nostri esperti ti sapranno suggerire la soluzione più adatta per casa tua.

Contattaci

Compila il modulo senza impegno.

Acconsento al trattamento dei miei dati come da Privacy Policy
FAQ

Hai qualche dubbio
o ti serve aiuto?

Leggi quali sono le risposte alle domande più frequenti.

I fattori da considerare sono tanti e vari. Tra i principali, lo spazio fisico a disposizione, la potenza del depuratore stesso, il tipo di filtrazione, l'acqua desiderata (liscia, gasata, fredda...) e il numero dei componenti del nucleo famigliare.

È un'acqua pura e di qualità. Possiede tali caratteristiche perché è stata sottoposta al processo di osmosi, che ha permesso l'eliminazione di cloro, eccessi di calcio, sali, nitrati ed altre eventuali sostanze aggiuntive potenzialmente dannose

 

Sono i due metodi di purificazione delle acque più comuni. La microfiltrazione trattiene i microrganismi nocivi senza alterare i sali minerali. L'osmosi, invece, agisce come separatore molecolare trattenendo ciò che non riconosce come “molecola d'acqua”

È un dispositivo che si applica attorno ai tubi dell’acqua e che, inviando impulsi elettrici e nessun tipo di agente chimico, va a neutralizzare le particelle solide prodotte dal calcare.
Un sistema ecologico che non altera il sapore dell'acqua

Ad ogni richiesta di erogazione, l'acqua passa attraverso un sistema di filtri. Il processo della microfiltrazione permette così di eliminare ogni traccia residua di cloro ed qualsiasi altra eventuale particella solida potenzialmente dannosa

Post Views: 263